Il mercato di Venezia - all'Ateneo Veneto online

Ateneo Veneto, P.E.R. Venezia consapevole
Teatro di cittadinanza
Il mercato di Venezia
drammaturgia di Paolo Puppa e Maggie Rose
con Luca Bagnoli, Luca Colferai, Alberto Madricardo, Paolo Puppa, Adriana Tosi, Cristina Valentini, Guia Varotto
Foto di Augusto Mazzon
Montaggio di Giulio Nardocci
Regia di Paolo Puppa

Lo spettacolo Il mercato di Venezia, prodotto dall'Associazione P.E.R Venezia consapevole, costituisce una drammaturgia di gruppo, in quanto quasi tutti gli a solo sono resi dagli stessi autori, nell'unità di concepimento e di esecuzione.  Si tratta di dieci brevi monologhi relativi al tema della casa a Venezia, fonte spesso di ansia e non più luogo protettivo.
Casa da acquistare, casa da cui si subisce lo sfratto, casa intorno a cui esplodono rumori di giorno e di notte, casa magari antica, tratta dal "Mercante di Venezia" shakespeariano, all'inizio del montaggio. A parlare sono cittadini, del presente e del passato, creando una mappatura della città. E magari prende la parola pure un antico masegno decaduto e spostato rispetto a nobili collocazioni.
Lo spettacolo è disponibile su canale YouTube dell'Ateneo Veneto al seguente link: