Iniziativa e Partecipazione

Proposta per la riapertura parziale dei Civici Musei di Venezia

Abbiamo inviato alle autorità comunali di Venezia una lettera con la nostra proposta per la riapertura parziali dei Musei Civici in questo periodo emergenziale. Leggete e diffondete! GRAZIE!!!

Venezia, 7 gennaio 2021

al Sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro al Vicesindaco di Venezia, Andrea Tomaello agli Assessori del Comune di Venezia ai Consiglieri coadiutori del Sindaco al Presidente del Consiglio comunale ai Consiglieri comunali di Venezia ai Presidenti di Municipalità e, p.c. alla Direzione della Fondazione Musei Civici di Venezia

Venezia deve cambiare strada

Una importante iniziativa del Comitato per il ritorno di Piazza S. Marco alla città

Cambiare strada sì, ma rispetto a che cosa? Cambiare strada rispetto alla tendenza, dominante negli ultimi decenni, che ha portato la nostra città allo spopolamento e all’emarginazione di tutte le attività a favore della rendita turistica. Una logica che ora, in tempi di pandemia e di surriscaldamento  del clima, sta rivelando tutta la miopia dei suoi presupposti e la fragilità dei suoi effetti.

Contro la vendita dei Tre Oci

La vendita della Casa dei Tre Oci costituirebbe un ennesimo sfregio per Venezia, allineandosi alle innumerevoli altre svendite di beni e edifici prestigiosi pubblici e privati, che hanno impoverito l’identità e il patrimonio della città, avvenute in questi anni, senza una strategia che non fosse quella di realizzare  un utile immediato.

 20191222-Flashmob-Gazzettino
Flashmob a San Marco
Su Il Gazzettino di Venezia ampio articolo per l'iniziativa a San Marco del Comitato per il ritorno della Piazza alla città il 22 dicembre 2019.
Il Gazzettino di Venezia

Laboratorio virtuale Permanente di Progettualità progetto Synérgia App

Synérgia App

Laboratorio virtuale Permanente di Progettualità - LPP

La creazione di una App per le associazioni veneziane ha come fine di  incentivare il confronto e la cooperazione tra le realtà locali, tramite l’utilizzo di spazi digitali condivisi.

La Vida Campo San Giacomo da l'Orio 6 marzo 2018 - sgombero da parte delle Forze dell'Ordine

Questa mattina le forze dell’ordine hanno sgomberato i locali de la Vida in Campo San Giacomo, spostando in campo tutte le cose che in questi cinque mesi erano state messe nei locali per essere utilizzate condivise da tutti (bambini compresi) durante le innumerevoli attività autogestite che in quei locali si erano svolte (musica, giochi, incontri, teatro, presentazioni, conferenze, corsi ecc…)

Tutte le cose e le attività sono ora spostate in campo San Giacomo; tutti sono invitati a partecipare.