Teatro di cittadinanza

Il manifesto del teatro

Manifesto per il teatro della città

Per la creazione di un centro teatrale cittadino articolato nei quartieri,

che elabori e promuova l’autocoscienza e la coesione della città

Presentato alla Scoleta dei Calegheri il 28 giugno 2016, alle ore 18.00

 

La città nella rivoluzione spaziotemporale della globalizzazione

Nella dispersione dei contesti locali tradizionali, nella omologazione ed estraneazione generale dello spazio, tutto tende a diventare periferia.

Veniceland laboratorio teatrale permanente. Contributo di Germano Nenzi

Contributo di Germano Nenzi

Laboratorio: VENICELAND

Il sottotitolo di “Veniceland” è “A Venezia è sparito il futuro”. Ed è questo che vogliamo far capire con il nostro lavoro.

Data la sua conformazione, Venezia è da sempre proiettata verso il futuro. Il suo inizio non fu facile ma i nostri antenati, affrontando il complesso ambiente sospeso tra terra e mare, seppero trovare uno straordinario equilibrio e l’incredibile risultato fu una città letteralmente piantata sull’acqua.

Laboratorio teatrale permanente - Veniceland invito per il 21 marzo 2018

INVITO A PARTECIPARE AL PROSSIMO “INCONTRO APERTO” DEL GRUPPO VENICELAND PER IL PROSEGUO DEI LAVORI DEL LABORATORIO.

L’invito si rinnova per chiunque fosse interessato ad inserirsi nel Gruppo per contribuire con le proprie testimonianze, con le proprie elaborazioni e riflessioni e, soprattutto, con il proprio apporto creativo e/o tecnico alla realizzazione della rappresentazione teatrale “Veniceland”, il cui copione “DEFINITO” ma “NON DEFINITIVO”, ancora vivo e in trasformazione, è il frutto della prima esperienza pilota del laboratorio “Il Teatro della città”.

Torna “Veniceland"

Torna Veniceland,

a Venezia è sparito il futuro” venerdì 7 giugno, ore 20,00, alla Compagnia de Calza “I Antichi” Fondamenta de Borgo, Dorsoduro 1133 Venezia

Tragicommedia farsesca elaborata nell’ambito del Teatro di Cittadinanza di P.E.R. Venezia Consapevole, con la regia di Germano Nenzi.

E’ ambientata in una Venezia inventata ma che risulta più vera di quella reale. I veneziani sono ormai ridotti a fantasmi e il sindaco pensa di risolvere la situazione attuando mirabolanti progetti...

 

Ingresso libero

 

25 e 26 maggio "Climateatro, la tragedia del tempo scaduto”, il nuovo laboratorio teatrale di P.E.R., ai Magazzini del Sale

Segnatevi le date: sabato 25 e domenica 26: maggio ai Magazzini del Sale - Sale Docks si terrà “Climateatro, la tragedia del tempo scaduto”, il nuovo laboratorio, stavolta di taglio scientifico-teatrale, del progetto Teatro di Cittadinanza di P.E.R., organizzato nell'ambito delle Giornate P.E.R. primavera

Tornano i monologhi del "Mercato di Venezia" lunedì 6 maggio alla Scuola Grande di San Marco, in versione bilingue

 Già l’anno scorso alcuni dei monologhi erano stati interpretati in italo-veneziano e letti in anglo-scozzese proprio al Padiglione scozzese della Biennale di Architettura, nel giardino di Ca’ Zenobio, su invito dell’artista Peter McCaughey. Ma se in quell’occasione gli stessi pezzi erano stati resi nelle due lingue, questa volta lo spettacolo alterna monologhi recitati in italo-veneziano dai loro autori-attori e altri letti in inglese da artisti madrelingua.