Verbale del Direttivo n. 4/2017

P.E.R. VENEZIA CONSAPEVOLE

Verbale direttivo allargato

23 novembre 2017, h. 17.30 Fondazione di Venezia

Presenti: membri direttivo: Madricardo (presidente), Brait, Puppa, Falchetta (segretario). De Luigi e Fugagnoli assenti giustificati.

Presenti inoltre i soci Jovon, Robbe, Baù, Varotto.

 

Madricardo: presenta il prospetto dei progetti in corso e in cantiere (vedi allegato 1), i quali dovranno essere presentati all’assemblea dei soci da convocarsi per il prossimo 11 dicembre presso la Scoletta dei Calegheri. Propone inoltre l’allargamento del direttivo alle socie Jovon, Robbe, Sega, Varotto.

Puppa: propone l’ingresso nel direttivo del socio Baù

Baù: accetta

Madricardo passa a elencare e commentare i progetti. In particolare:

  • punto 3: ribadisce l’importanza del progetto Apprised che sarà presentato nuovamente in assemblea dalla socia Morini
  • punto 4, materiali giornata MOSE: la socia Zagatti ricava singoli file audio e video dalla registrazione della giornata; il socio Falchetta ha in corso la trascrizione di parte degli interventi. I files video saranno caricati in YouTube, i files audio e i testi, questi ultimi revisionati dagli autori rispettivi, saranno pubblicati nel sito P.E.R.
  • punto 5, mostra d’arte e documentaria sul MOSE: sedi possibili Liceo Guggenheim e Accademia Belle Arti. Jovon riferisce colloquio con prof Favaretto per coinvolgere nel progetto i ragazzi del liceo Guggenheim. Robbe conferma la disponibilità della preside del liceo a concedere gli spazi necessari anche in vista di future attività. Madricardo propone Jovon come referente per le attività del punto 5. Jovon accenna alla possibilità di attività musicali da inserire nel progetto. Madricardo propone la stesura di una lettera di invito agli artisti attivi in Venezia per coinvolgerli nel progetto-mostra. Baù si incarica di contattare il compositore Ambrosini
  • punto 6, laboratorio permanente teatrale: il tema definito è “Mercato di Venezia”; è previsto l’intervento sul tema di alcuni relatori, che potrà suggerire spunti ed elementi per il passaggio a una drammaturgia del tema stesso. Si prevede tale attività per il prossimo mese di gennaio. Falchetta riassume brevemente l’idea di un’ulteriore iniziativa teatrale, preventivamente discussa con la socia Rose e dalla stessa approvata (vedi allegato 2)
  • punto 7, Faccetta nera: Puppa riferisce dei contati avuti in sede IUAV per coinvolgere gli studenti con il compito di “intervistatori” e subordina la continuazione del progetto all’effettiva possibilità di tale coinvolgimento

Robbe: propone di effettuare una valutazione in termini economici delle attività in progetto, in modo da poter redigere un preventivo di budget per progetto da sottoporre ai possibili sponsor

  • punto 10, sistema logistico: Madricardo propone di invitare i titolari degli spazi privati disponibili per un confronto e una eventuale programmazione dell’impiego degli stessi

Brait: suggerisce che in sede di assemblea siano chiaramente indicati le finalità, i costi, i luoghi e le caratteristiche di ciascun progetto

  • punto 8, teoria della città consapevole: Madricardo annuncia e illustra il seminario “Il paradigma della politica nel ‘900” del 26 novembre

Si decide che nel corso dell’assemblea i progetti saranno presentati raggruppati per aree tematiche

  • punto 9, relazioni internazionali: Madricardo propone un convegno dedicato al tema della nuova cittadinanza, a cura del gruppo 4. Puppa prenderà contatti con il Centro Tedesco di Studi Veneziani
  • punto 11: Madricardo abbozza l’idea di una conferenza permanente dei soggetti attivi in città attraverso la quale costruire un racconto di comune riconoscimento e di possibile identificazione
  • punto 12: futuri contati con Biennale
  • punto 13, prossime giornate P.E.R.: il tema che verrà proposto all’assemblea dei soci sarà “Il mercato di Venezia”. Esso verrà sviluppato in vari ambiti e con diversi linguaggi. In questo ambito propone quale sotto tema quello della “coralità e cittadinanza”
  • Varotto: invita a utilizzare il sito in maniera più continuativa

Viene infine costituita una segreteria organizzativa in grado di monitorare e di seguire lo sviluppo dei progetti, della quale fanno parte i soci Madricardo Brait, Puppa, Falchetta.

La riunione ha termine alle ore 19.15

Segretario: Falchetta

Presidente: Madricardo

Verbali: 

Tags: